Section

#NONEWFUR

Movimento #nonewfur, l'idea di dare nuova vita a pellicce ormai abbandonate nell armadio.

Con l'aiuto di esperti pellicciai fiorentini, l'ispirazione di Mariapaola si modella sui desideri delle clienti, creando un capo nuovo, su misura, che ricicla l'esistente regalandogli rinnovato carattere e personalità, nel rispetto delle risorse naturali e umane.

Decori e tessuti originali provenienti da altre culture, frutto di una costante ricerca del dettaglio, dettaglio portatore di storia e bellezza. Capi unici e irripetibili, da indossare con fierezza anche per il significato affettivo e il valore etico che racchiudono in sé.

Ho creato per Isabel un lungo gilet arricchito da decori indiani e fodere floreali in seta. Lo spacco dietro dà movimento al capo.

Valeria voleva un gilet lungo. Per allungare la sua pelliccia abbiamo pensato insieme di intervallare piccoli nastri in tessuto ornati da motivi geometrici. I colori hanno dato nuova vita e carattere al capo.

Emanuela è arrivata con un grande visone di ottima qualità. Ho voluto sfruttare l’ampiezza per poi racchiuderla con una fascia ornata da decori antichi Miao. La mescolanza di fodere floreali conferisce ricchezza al capo.

Per Sonja ho voluto creare un capo elegante e sportivo al tempo stesso. I lunghi spacchi laterali donano movimento e la grande cerniera colorata arriva sino al collo della pelliccia di forma trapezoidale. I decori Suzani originali impreziosiscono il capo.

Cinzia aveva un vecchio interno di visone. Ho pensato così ad un gilet caratterizzato da decori originali e fodere floreali in seta.

Guendalina è arrivata con una grande e pesante pelliccia di volpe. Ho alleggerito la pelliccia con inserti doppi di foulard originali indiani, gli stessi che sono stati utilizzati per foderare tutto il capo rigorosamente double face.

Con Coralla, artista eclettica, abbiamo voluto utilizzare tessuti dipinti da lei per ornare la sua pelliccia di ocelot. La grande cerniera arancione e i tessuti colorati rappresentano il contrasto perfetto al fondo maculato.

Con questo splendido macchiato appartenuto alla mamma della mia cliente, ho voluto creare una redingote col dietro in tessuto. Gli inserti originali provenienti dalla Cina rendono il capo accattivante.

Maria Cristina aveva una vecchia pelliccia grigia di astrakan di ottima qualità. Per lei ho pensato ad un cappotto dal taglio maschile, con ampie tasche, spacco sul dietro e fascia decorata con tessuti originali indiani. Le fodere floreali dai colori vivaci rendono il capo divertente.

Hai una pelliccia che vuoi trasformare? Compila il modulo di contatto o chiamaci al +39 3356106414  

Vi contatteremo entro 24 H per fissare un appuntamento